Chi siamo

Un gruppo di promotori che vuole favorire analisi, proposte e progetti basati su idee, metodi ed esperienze storiche ispirate al liberalismo. Soprattutto in un contesto nazionale, europeo ed internazionale che presenta rischi e criticità, ma anche sfide ricche di opportunità.

Siamo convinti che la cultura liberale, dalla tutela dei diritti individuali al rafforzamento delle moderne democrazie rappresentative e delle istituzioni sovranazionali passando per lo sviluppo del libero mercato, sia stato il motore della crescita economica e sociale degli individui e delle comunità.

Siamo convinti altresì che l’Europa sia un progetto da salvaguardare e che il bilancio dell’UE, pur nei limiti e gli errori del caso, rimanga positivo perché ha favorito una lunga fase di pace, sviluppo economico e crescita del benessere.

Al contrario, i regimi totalitari del secolo scorso hanno prodotto guerre e miserie, mentre lo statalismo delle democrazie occidentali ha causato recessioni economiche e crisi sociali.

Convinti che sia necessario orientare l’Italia e l’Europa verso un modello più liberale, riteniamo che nel Paese vi siano persone ed energie per elaborare proposte, costruire collegamenti, realizzare sinergie e raggiungere comuni risultati.

Il sito è uno strumento per cercare di raggiungere questi obiettivi.